Campeggio

Scopri il campeggio, i servizi e tutto quello che offre
Scopri di più

Photo gallery

Una selezione delle migliori foto del campeggio e del lago
Scopri di più

Lago di Como

Sport, eventi, storia e cultura sul Lago di Como
Scopri di più

Informazioni

Contattaci direttamente e richiedi disponibilitá
Scopri di più

Lago di Como


Il territorio dell’Alto Lario è caratterizzato da una grande varietà di ambienti naturali e per questo motivo offre itinerari adatti a ogni escursionista: a chi ama la natura e intende conoscerla meglio percorrendo a piedi un breve tratto di sentiero, così come al camminatore più esperto e allenato.

Le zone del Lario e del Ceresio, popolate fin dall’antichità, sono ricche di sentieri e strade che sono state sostituite man mano da nuovi tracciati più agevoli.

In passato il territorio di ogni comune si estendeva dalle rive fino alla sommità dei monti retrostanti: ogni fascia d’altitudine presenta infatti caratteristiche particolari che venivano sfruttate in certi periodi dell’anno.

In quota vi erano gli “alp” cioè gli alpeggi per il pascolo estivo del bestiame; a un’altitudine di circa mille metri i cosiddetti “munt”, abitati le cui case venivano aperte solo nella bella stagione; sulle sponde infine erano situati i “pais”, centri abitati in modo permanente.

Questi antichi percorsi sono stati di recente riscoperti (vengono mantenuti e segnalati dalla Comunità Montana, in collaborazione con la locale sezione C.A.I. di Menaggio e C.A.I. sezione di Menaggio Alpinismo Giovanile) per la straordinaria bellezza dei panorami che offrono e per il loro indubbio valore storico.

Sul territorio vi è la presenza di una pista ciclabile, che riprende il percorso dell’antica ferrovia che collegava il Lago di Como (Lario) al Lago di Lugano (Ceresio). Dongo offre ai suoi turisti la passeggiata ciclo-pedonale che lo collega a Gravedona ed Uniti per un percorso di più di 3 km lungo la sponda del lago.

 

Notoriamente, il Medio e l’Alto Lario sono mete perfette per la pratica degli sport acquatici e velici, richiamando appassionati da tutta Italia e soprattutto dall’estero che, nei mesi estivi, si “sfidano” in numerose competizioni che punteggiano di vele colorate le acque del Lario. Il successo degli sport velici è reso possibile soprattutto grazie alla “breva”, la tradizionale brezza che spira da sud a nord e che costituisce il “carburante” ideale ed inesauribile per che si vuole divertire con windsurf, vela e kitesurf. Nei momenti in cui il lago è più calmo è possibile praticare sci nautico, wakeboard e canoa.

LINKS:

A chi non apprezza gli sport acquatici il territorio offre la disponibilità di praticare equitazione, golf e sport dell’aria quali deltaplano, parapendio e voli in biposto turistico con piloti abilitati.

Nel Pian di Spagna (10 km) è possibile andare a cavallo all’interno della Riserva Naturale. Clicca qui per visitare il sito

A Menaggio (20 km) è possibile giocare a Golf in un campo di 18 buche. Clicca qui per visitare il sito

Alto Lario Meteo